IN EQUILIBRIO SU DUE RUOTE

IN EQUILIBRIO SU DUE RUOTE

Ieri pomeriggio ho dato il mio contributo a "veloCittà", cioè alla prima edizione di una festa della bicicletta a Vicenza che, dato il successo che ha avuto, possiamo ben sperare si ripeta ogni anno. 


Si è rivelata davvero una festa, una bella festa, con tante iniziative, che hanno fatto conoscere e sperimentare la bicicletta da tanti punti di vista, per apprezzarne tutte le potenzialità.

Il mio contributo è stato quello di dialogare, nello spazio "dialoghi&idee", con il collega e amico Giovanni Gurisatti, per fare emergere il possibile significato filosofico ed esistenziale dell'andare in bicicletta. 

Siamo riusciti, credo, a far vedere in che senso l'andare in biciletta in un certo modo è fare filosofia, è vivere filosoficamente: andare in bicicletta in un certo modo è una forma dell'avere filosoficamente cura di sé, è un esercizio spirituale, è una forma di meditazione, è una esperienza di senso.

Tutto questo abbiamo potuto dirlo a partire da un presupposto di fondo: che la filosofia non è solo, o non è tanto, una teoria ma è una pratica: non solo un pratica di pensiero, ma anche una pratica di vita; la filosofia è qualcosa che si fa, è un fare filosofia, è filoso-fare; è una maniera di vivere, è un'arte del vivere, è uno stile di vita; è un vivere in un certo modo pensando in un certo modo e quindi sentendo e comportandosi in un certo modo (e affrontando gli eventi e relazionandosi agli altri in un certo modo); è vivere in un certo modo essendosi abituati a pensare in un certo modo e quindi avendo praticato con costanza certi esercizi filosofici, certi esercizi spirituali
Il fare filosofia è avere cura di sé, avere cura dei pensieri, delle parole, delle emozioni, di ciò che facciamo, di ciò che mangiamo, degli oggetti e degli strumenti che usiamo e, certamente, anche del corpo. 

Abbiamo mostrato quindi, credo, cosa vuol dire essere in equilibrio su due ruote, che era il titolo del nostro intervento.


#velocittà #festadellabici #dialogofilosofico #farefilosofia #viverefilosoficamente #eserciziofilosofico #eserciziospirituale #equilibrio #curadisé #senso #perché #meditazione #mindfulness

TORNA AL BLOG